Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera
MotoGP GP d'Italia

MotoGP | Ducati esclude di svelare il secondo pilota 2025 al Mugello

Anche se la grande decisione su chi sarà il compagno di squadra di Pecco Bagnaia nel 2025 doveva essere annunciata al GP d'Italia, la Ducati sta prendendo tempo per rivelarla.

Jorge Martin, Pramac Racing, Francesco Bagnaia, Ducati Team, Marc Marquez, Gresini Racing

Sia Gino Borsoi, team manager di Pramac, sia il manager di Jorge Martin, uno dei piloti interessati, hanno indicato il Gran Premio d'Italia, che si svolgerà il prossimo fine settimana, come la data ideale per la Ducati per prendere una decisione su chi sarà il pilota che affiancherà Pecco Bagnaia nel box rosso. Oltre allo spagnolo, sono in lizza anche l'attuale proprietario, Enea Bastianini, e Marc Marquez, che con i suoi risultati si sta mangiando la concorrenza.

La decisione è attesa a breve, soprattutto perché la mossa dipende in gran parte dal rinnovo per due stagioni della Pramac con la Casa bolognese, rifiutando l'offerta di diventare un team satellite della Yamaha. Decisione che dovrebbe essere comunicata ai dirigenti della Casa giapponese durante il weekend italiano. Una mossa che, a sua volta, influenzerebbe anche il VR46 Racing Team e il Gresini Racing, le altre due squadre con le moto bolognesi.

Dovremo aspettare oltre il Mugello

Tuttavia, nel fine settimana di Barcellona, la Ducati ha frenato su qualsiasi possibilità di rivelare immediatamente la propria decisione. "Non abbiamo mai detto che lo annunceremo al Mugello. Quello che abbiamo sempre detto è che, a partire dal Mugello, inizieremo a capire quale sarà la decisione", ha dichiarato a Motorsport.com l'ufficio comunicazione del team italiano.

Jorge Martín e Marc Márquez sono attualmente i due principali candidati al passaggio nel team ufficiale Ducati.

Jorge Martín e Marc Márquez sono attualmente i due principali candidati al passaggio nel team ufficiale Ducati.

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Una linea che è stata pienamente confermata dal responsabile tecnico della squadra, Gigi Dall'Igna, sicuramente una delle persone più influenti nella decisione, insieme all'amministratore delegato Claudio Domenicali.

"In passato ho avuto mal di testa ben peggiori. È un problema, sì, ma tutto sommato è un bel problema", ha spiegato Dall'Igna in un'intervista al quotidiano El País.

"Possiamo essere orgogliosi di essere arrivati a questo punto, significa che abbiamo lavorato molto bene in passato per essere a questo livello e dobbiamo scegliere tra i migliori piloti", aggiunge, senza escludere nessuno per il momento.

"La decisione arriverà presto, ma poi i contratti sono sempre complicati e le trattative possono richiedere più tempo del previsto. Avremo bisogno di tempo per implementare l'idea, renderla realtà e poi comunicarla al pubblico", ha avvertito Dall'Igna, lasciando aperta la possibilità di non far trapelare nulla prima della pausa estiva di luglio.

Il nuovo direttore sportivo della Ducati, Mauro Grasilli, parlando con la TV italiana, è stato dello stesso parere. “La decisione è difficile come lo era all'inizio del campionato. Stiamo già iniziando a gettare alcune basi importanti e siamo sulla strada giusta. Ma non ci sarà alcun annuncio al Mugello", ha escluso il manager italiano.

Luigi Dall'igna, Ducati Team

Luigi Dall'igna, Ducati Team

Foto de: Gold and Goose / Motorsport Images

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente MotoGP | Zarco disputerà la 8 Ore di Suzuka con Honda
Articolo successivo MotoGP | Quartararo: "Dopo un anno e mezzo senza progressi, vedo la luce in fondo al tunnel"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Svizzera