Suzuki conferma l'idea della wild card per Valencia

Suzuki conferma l'idea della wild card per Valencia

Davide Brivio ha spiegato che la squadra aspetta solamente la conferma dal Giappone

Davide Brivio ha confermato ufficialmente che la Suzuki ha intenzione di fare ufficialmente il suo rientro in MotoGp già in questa stagione, anticipando la sua prima gara nell'ultima tappa di Valencia, per la quale è intenzionata a chiedere una wild card.

In questo weekend il team manager italiano si trova in visita nel paddock del Sachsenring per l’eni Motorrad Grand Prix Deutschland ed ha dato un aggiornamento sui piani dei prossimi mesi della Suzuki, che rientrerà a tutti gli effetti nel circus della classe regina MotoGp nel 2015.

Brivio ha dichiarato che lo schieramento dei piloti non è ancora delineatoma ha rivelato che la Casa sta pianificando di far scendere in pista il tester Randy de Puniet in qualità di wild card al Gran Premio Generali de la Comunitat Valenciana.

"Faremo altri test nella seconda parte della stagione, andresmo al Mugello, a Aragon e quindi a Valencia: ci sarebbe l’idea di partecipare all’ultima gara come wild card. Ne stiamo parlando internamente, aspettiamo comunque la conferma dal nostro management" ha detto Brivio.

"Dopo la gara, proseguiremo lì con i nostri piloti 2015, anche se non sappiamo ancora chi saranno. Sarebbe giusto in quel weekend dare una possibilità a Randy de Puniet che negli ultimi due anni si è sobbarcato di lavoro. Ma, come detto, siamo in attesa di una conferma" ha aggiunto.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Randy de Puniet
Articolo di tipo Ultime notizie