Petrucci-Ducati Pramac: manca solo l'annuncio

Petrucci-Ducati Pramac: manca solo l'annuncio

Salvo clamorose sorprese, sarà Danilo a sostituire Iannone nel 2015: per lui c'è una GP14

Anche se ancora non c'è la conferma ufficiale, sembra ormai certo che sarà Danilo Petrucci a raccogliere l'eredità di Andrea Iannone in sella alla Ducati del Team Pramac. Il pilota ternando, voglioso di riscattarsi dopo una stagione deludente con la ART-Aprilia della Iodaracing, pare davvero vicinissimo alla firma con la squadra di Paolo Campinoti.

Ad essere differente rispetto a quello riservato a Iannone sarà però il trattamento da parte della Casa di Borgo Panigale. Mentre Andrea aveva a disposizione lo stesso materiale degli ufficiali (oggi, per esempio, è al Mugello insieme ad Andrea Dovizioso per provare la GP14.2 con cui correrà nel weekend ad Aragon).

"Petrux", che sarà quindi il terzo pilota italiano della Rossa, dovrebbe iniziare la stagione in sella ad una GP14 in versione attuale, mentre la GP14.2 spetterà al confermato Yonny Hernandez, che quindi avrà la grande occasione di confermare i progressi mostrati quest'anno in sella ad una moto più competitiva.

In attesa dell'annuncio ufficiale, che dovrebbe comunque arrivare a breve, quello che bisogna capire è se poi la moto più evoluta sarà a disposizione anche di Danilo o meno.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Danilo Petrucci
Articolo di tipo Ultime notizie