Crutchlow torna in circuito, dovrebbe correre

Dopo essere stato portato in ospedale per accertamenti, Cal Crutchlow sta facendo ritorno in circuito con la speranza di disputare la gara di Jerez

Crutchlow torna in circuito, dovrebbe correre

Il Gran Premio di Spagna a Jerez de la Frontera vede l’assenza di Alex Rins, dichiarato unfit questa mattina a seguito di una caduta avvenuta ieri in qualifica in cui ha rimediato due lussazioni ed una frattura. Il rischio della giornata era che lo spagnolo della Suzuki potesse non essere l’unico a saltare la prima gara della stagione.

Anche Cal Crutchlow infatti è stato portato all’ospedale di Jerez per alcuni accertamenti. Il pilota Honda però, dopo esami effettuati in ospedale, è di nuovo sulla via del circuito ed è pronto a schierarsi in griglia di partenza alle 14, quando scatterà la gara della MotoGP, salvo che non incappi in uno stop da parte dei medici del circuito. 

Il britannico del team LCR è caduto questa mattina durante il warm up ed è rimasto a terra per qualche secondo prima di rialzarsi ed abbandonare la pista camminando con difficoltà. Crutchlow si è recato immediatamente al centro medico, ma è stato poi trasportato all’ospedale di Jerez per ulteriori accertamenti. Non si hanno ancora notizie certe, ma sembra che il pilota Honda abbia subito un colpo alla schiena.

Al momento dunque la presenza in griglia di partenza non sembra messa in discussione e Crutchlow scatterebbe comunque dalla sesta posizione, conquistata ieri con sette decimi di distacco dal poleman da record Fabio Quartararo.

Guarda il Gran Premio Red Bull di Spagna live su DAZN. Attiva ora 

condividi
commenti
MotoGP, Jerez, Warm-Up: Marquez si rimette davanti
Articolo precedente

MotoGP, Jerez, Warm-Up: Marquez si rimette davanti

Articolo successivo

Jerez: anche Crutchlow unfit, out per la gara

Jerez: anche Crutchlow unfit, out per la gara
Carica i commenti