Edwards diventa tester Michelin se torna in MotoGp?

condividi
commenti
Edwards diventa tester Michelin se torna in MotoGp?
Di: Matteo Nugnes
20 mag 2014, 16:23

"Non ho avuto alcun contatto, ma sicuramente mi interesserebbe" ha detto "Texas Tornado"

La Michelin è tra le aziende che hanno avanzato la loro candidatura per prendere il posto della Bridgestone in MotoGp a partire dal 2016, quando i giapponesi abbandoneranno la scena della classe regina. Durante il weekend di Le Mans, nel paddock ha iniziato a circolare una voce secondo cui l'azienda francese avrebbe avviato dei contatti con Colin Edwards, che ha già annunciato il suo ritiro dalle corse a fine stagione, con l'intenzione di affidargli il compito di tester per lo sviluppo delle sue gomme, qualora dovesse essere selezionata dalla Dorna e dalla FIM (il bando si chiuderà tra due giorni). "Texas Tornado", che ha un rapporto molto stretto con la Michelin, con la quale ha lavorato per tantissimi anni, conquistando anche i suoi due titoli in SBK, per ora però ha negato i contatti, ammettendo per il suo interesse: "Non ho avuto alcun contatto, ma sicuramente è un qualcosa che mi interesserebbe. Al momento sono tutte speculazioni, perché molti pensano che io e la Michelin potremmo lavorare bene insieme visti i nostri trascorsi. Non so nemmeno se hanno pensato a me, ma sicuramente ci penserei".
Articolo successivo
"Oltre il limite": mostra dedicata al Sic a Torino

Articolo precedente

"Oltre il limite": mostra dedicata al Sic a Torino

Articolo successivo

La curva 11 del Sachsenring resta com'è nel 2014

La curva 11 del Sachsenring resta com'è nel 2014
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Colin Edwards
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie