Cecchinello: "Miller? Se lo prende HRC e ce lo porta..."

Il manager italiano non vuole trattare direttamente l'australiano, ma se lo farà la Honda cambia tutto

Cecchinello:

Nonostante Michael Bartholemy abbia già messo in chiaro di avere un precontratto per portare Jack Miller in Moto2 con la Marc VDS nel 2015, non si sgonfiano minimamente le voci legate ad un suo passaggio diretto dalla Moto3 alla MotoGp.

L'interesse della Honda non è un segreto e quindi il nome dell'australiano viene accostato soprattutto a quello del Team LCR di Lucio Cecchinello, nel quale Stefan Bradl è tutt'altro che certo di mantenere il suo posto. Il manager italiano, proprio in virtù del comunicato di qualche settimana fa della Marc VDS, non sembra minimamente intenzionato ad andare a trattare direttamente "Jackass".

"Capisco che ci siano diverse persone in HRC che vogliono prendere Jack, perché credono che possa rappresentare il futuro. So che è stato contattato, ma onestamente ho anche sentito che sembra che abbia già un contratto per la Moto2, quindi vorrei evitare di essere coinvolto in un'affare che al momento pare poco chiaro" ha detto Cecchinello a MotorCycleNews.

E' chiaro che se però fosse la Honda a metterlo sotto contratto e a girarlo a Lucio, la situazione sarebbe completamente diversa: "Se però la HRC viene da me e mi dice: abbiamo messo sotto contratto Jack e vogliamo portarlo nella vostra squadra sostenendo il progetto, allora la porta sarebbe aperta. In questo momento però non ho mai parlato con lui o con il suo manager. Prima di parlare di piloti, voglio essere sicuro di poter schierare due moto: il mio sogno è questo, anche se nel peggiore dei casi avremmo un pilota con una moto factory".

Come detto, l'obiettivo di Cecchinello sarebbe quello di schierare una RC213V ed una RCV1000R "Open". Per lui sarebbe proprio questa la moto ideale per l'australiano: "Se Jack deciderà di passare dalla Moto3 alla MotoGp, forse il primo anno sarebbe meglio farlo con una "Open", perché gli consentirebbe di gestire questo enorme salto con meno pressioni. Avrà sicuramente bisogno di tempo per adattarsi alla MotoGp ed alla sua potenza".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jack Miller
Articolo di tipo Ultime notizie