MotoGP: cancellato il GP di Finlandia, torna la Stiria

La pandemia di COVID-19 ha imposto la cancellazione dell'evento del KymiRing, che però sarà rimpiazzato con una seconda gara al Red Bull Ring: il GP di Stiria, che si disputerà l'8 agosto, una settimana prima di quello d'Austria.

MotoGP: cancellato il GP di Finlandia, torna la Stiria

FIM, IRTA e Dorna Sports hanno annunciato la cancellazione del Gran Premio di Finlandia 2021 di MotoGP. La pandemia di COVID-19 in corso, così come le conseguenti complicazioni di viaggio in Finlandia, hanno obbligato la cancellazione dell'evento.

Tuttavia, Dorna Sports ha annunciato l'estensione dell'accordo quinquennale con il Gran Premio di Finlandia, che assicura al nuovo tracciato del KymiRing uno slot nel calendario del Motomondiale almeno fino al 2026.

Questa non è però la sola novità, perché è stato annunciato l'inserimento nel calendario del Gran Premio della Stiria. L'evento si svolgerà al Red Bull Ring dal 6 all'8 agosto, il fine settimana precedente a quello del Gran Premio d'Austria.

Leggi anche:

Il Gran Premio della Stiria è stato disputato per la prima volta nel 2020, sempre al Red Bull Ring, con una gara che ha visto il primo successo in MotoGP di Miguel Oliveira, al termine di una bellissima battaglia con la Ducati di Jack Miller e con l'altra KTM di Pol Espargaro.

Per dare un'altra buona notizia ai fan, in accordo con le autorità locali e nel rispetto di tutti i protocolli sanitari richiesti, sia il Gran Premio della Stiria che quello d'Austria si aspettano di accogliere un numero limitato di spettatori.

In questa stagione erano già stati rinviati i Gran Premi degli Stati Uniti e dell'Argentina, che però non sono stati ricalendarizzati e sono stati sostituiti con il Gran Premio di Doha, seconda gara sul tracciato di Losail, e con quello del Portogallo a Portimao.

Nelle ultime settimane poi sono emersi parecchi dubbi riguardo alla possibilità di disputare anche il Gran Premio d'Australia a Phillip Island, perché le restrizioni per entrare nel paese sono ancora molto rigide. Non a caso, il round del Mondiale Superbike è già stato cancellato definitivamente per il 2021.

condividi
commenti
MotoGP: come si affronta il GP di Francia
Articolo precedente

MotoGP: come si affronta il GP di Francia

Articolo successivo

MotoGP, Le Mans, Libere 1: Miller prima della pioggia

MotoGP, Le Mans, Libere 1: Miller prima della pioggia
Carica i commenti