Valentino: "Dobbiamo migliorare l'entrata in curva"

Rossi si è rammaricato per la pioggia scesa nelle Libere 2, che gli ha impedito di provare nuove soluzioni

Valentino:

E' un Valentino Rossi rammaricato quello presentatosi davanti alla stampa al termine della seconda sessione di prove libere sul circuito di Brno, in Repubblica Ceca.

La pioggia scesa nel pomeriggio ha infatti compromesso il lavoro di messa a punto della Yamaha M1 numero 46, ancora bisognosa degli ultimi ritocchi per affrontare al meglio le Qualifiche e la corsa che si disputeranno rispettivamente domani e domenica.

"Davvero un peccato la pioggia di questo pomeriggio - ha commentato il "Dottore" - perché avevamo cose da provare per riuscire ad entrare più veloci in curva. Ora infatti siamo ancora troppo lenti. Inoltre volevamo sistemare qualche difetto sorto nelle libere di questa mattina. A dir la verità non è stata una sessione buttata del tutto via perché abbiamo potuto provare l'assetto da bagnato e abbiamo comunque ottenuto tempi di rilievo anche con l'asfalto bagnato. Ora dobbiamo concentrarci per migliorare la seconda parte di gara, quando capita spesso che il nostro passo subisca rallentamenti che ci impediscono di lottare per la vittoria".

"L'obiettivo per le Qualifiche di domani è di qualificarci tra i primi cinque per poi sfruttare le ottime partenze che riusciamo a fare già da qualche Gran Premio a questa parte, così da essere subito della partita e non dover rimontare da dietro come accadeva a inizio anno", ha concluso Rossi. 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie