Iannone: "Bene il miglior tempo, ma non serve"

Andrea è contento dei tempi ottenuti sul bagnato, ma soffre la bassa velocità della Desmosedici GP14 in curva

Iannone:

Andrea Iannone è stato autore del miglior tempo della seconda sessione di prove libere della MotoGp, sul tracciato ceco di Brno. Il pilota di Vasto è riuscito ad approfittare di uno dei pochi momenti con pista abbastanza asciutta per fare il tempo che gli è valsa la prima posizione.

Nonostante i tempi del pomeriggio siano stati giudicati ininfluenti al fine della partecipazione alla Q2 di domani, Iannone si è detto contento di quanto fatto con gomme da bagnato, anche se la sua Ducati non gli permette una percorrenza di curva alla velocità desiderata.

"E' stato un turno di prove complesso quello di oggi pomeriggio - ha ammesso Iannone - anche se ho ottenuto il miglior tempo della sessione, che però non servirà. Dopo aver fatto il tempo con pista relativamente asciutta ho provato e preparato la moto da bagnato e sono contento perché abbiamo fatto dei buoni tempi. Al momento soffro ancora la bassa velocità della mia moto nella percorrenza delle curve. Dovi e io abbiamo due stili differenti di guida ma la moto non è ancora come vorrei".  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie