Bridgestone garantisce sviluppi fino a fine 2015

Bridgestone garantisce sviluppi fino a fine 2015

"Potrete aspettarvi l'introduzione di nuovi pneumatici nei prossimi 18 mesi" ha confermato Azuma

Nonostante abbia già annunciato la sua uscita dalla scena della MotoGp al termine della stagione 2015, la Bridgestone ha garantito che nel prossimo anno e mezzo lo sviluppo dei suoi prodotti per la classe regina sarà continuo e costante e che quindi i Costruttori e le squadre non devono preoccuparsi di rischiare di accusare un calo di interesse da parte dei tecnici giapponesi. Del resto, il contratto con la Dorna e la FIM sarebbe andato in scandenza alla fine del 2014, quindi non avrebbe avuto molto senso prorogarlo per un altro anno se non ci fosse stato l'interesse a continuare a lavorare con grande impegno per migliorare sia le prestazione che la sicurezza degli pneumatici. "Continueremo ancora a sviluppare nuove tecnologie, perchè vogliamo lasciare il campionato alla fine della prossima stagione nel miglior modo possibile. È nel nostro interesse mantenere vivo il nostro programma di sviluppo impegnandoci fino alla fine della nostra permanenza in MotoGp: c'è ancora tanto da sapere e da trasferire alla nostra gamma di pneumatici stradali. Attualmente stiamo sviluppando nuove tecnologie, in particolare per lo pneumatico anteriore, che forniremo nei test ai team nei prossimi mesi. Potrete aspettarvi l’introduzione di nuovi pneumatici nel Campionato del Mondo della MotoGp da qui ai prossimi 18 mesi" ha confermato Masao Azuma.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie