Dovi: "La rabbia si è trasformata in determinazione"

Dovi: "La rabbia si è trasformata in determinazione"

Dovizioso cerca il riscatto dopo il ritiro amaro del Mugello, Iannone vuole riconfermarsi sul podio

Lasciato alle spalle un terzo del Campionato Mondiale MotoGP 2015, il Ducati Team sta per affrontare la settima gara della stagione in programma questo weekend sulla pista spagnola di Montmeló, nei pressi di Barcellona. Il lunghissimo rettilineo e i numerosi punti di sorpasso rendono il circuito catalano uno dei più spettacolari nel calendario ed il Gran Premio di Catalunya attira sempre un folto pubblico sugli spalti.  

L’edizione 2014 ha visto Andrea Dovizioso partire dalla settima posizione in griglia, per tagliare il traguardo all’ottavo posto. La pista di Montmelò rimane comunque tra le favorite del pilota forlivese, che ha colto qui un successo in classe 250cc nel 2006. Il suo compagno di squadra Andrea Iannone invece, scattando dall’undicesimo posto in griglia con la GP14 del Pramac Racing Team, ha concluso la gara in nona posizione lo scorso anno. Entrambi i piloti italiani cercheranno di continuare la striscia positiva del Ducati Team che finora, in questa stagione, ha già fruttato sei podi dopo le prime sei gare della stagione.

Il programma del Gran Premio de Catalunya inizierà venerdì mattina con la prima sessione di prove libere alle 09.55, mentre la gara, di 25 giri, è prevista per domenica alle ore 14.00.

Andrea Dovizioso (Ducati Team #04) – 3° (83 punti)
Qui al Montmeló vogliamo confermare la velocità che avevamo al Mugello, e credo che la Desmosedici GP15 possa essere competitiva anche a Barcellona. Ora tutta la delusione per quello che è successo al GP d'Italia si è trasformata in determinazione e voglia di ottenere un buon risultato. Mi piace molto questo circuito, è uno dei più belli in calendario e non vedo l’ora di riscattarmi in questo weekend. Al Mugello abbiamo perso parecchi punti in campionato, ma dobbiamo pensare in modo positivo e credo che a Barcellona torneremo a lottare per il podio”.

Andrea Iannone (Ducati Team #29) – 4° (81 punti)
Questo è un buon momento per me e sono molto contento di tornare in pista qui a Barcellona, che è una pista che mi piace e dove in passato sono riuscito a vincere sia in Moto2 che in 125. Questa settimana sono riuscito ad allenarmi bene e la spalla sinistra ha recuperato ancora un po' e, pur non essendo ancora al 100%, le cose vanno decisamente meglio. Nonostante i miei problemi fisici, il weekend del Mugello è stato fantastico, e quindi vedremo di fare del nostro meglio anche al Montmelò”.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso , Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie