Lorenzo: "Per la pole ci mancava la gomma morbida"

condividi
commenti
Lorenzo:
Matteo Nugnes
Di: Matteo Nugnes
13 giu 2015, 17:52

Il maiorchino della Yamaha è terzo in griglia e punta al quarto successo di fila a Barcellona

Jorge Lorenzo sembra davvero dispiaciuto di non essere riuscito a fare la pole position oggi a Barcellona. Il pilota della Yamaha, reduce da tre vittorie consecutive, sembra decisamente in palla anche sul tracciato catalano, ma nella gara di casa ci avrebbe tenuto a mettere tutti in fila anche in qualifica.

Oggi poi gli brucia particolarmente, perché è convinto di aver fatto un gran giro per piazzarsi terzo, ma secondo lui la gomma soft di cui dispongono le Suzuki hanno fatto davvero una gran differenza.

"Il mio distacco ha una spiegazione semplice: siamo i primi a non avere la gomma morbida che ci avrebbe dato mezzo secondo di vantaggio. Credo che se l'avessiamo avuta anche noi, io e Marquez avremmo fatto dei tempi sull'1'40"0-1'40"1" ha argomentato il maiorchino.

Jorge però è convinto di avere tutto in regola per fare una grande gara anche domani: "Però il nostro grande merito è di stare davanti alla Honda, che qui è molto forte: abbiamo messo a punto dei dettagli sulla moto che è veramente a posto e ha un grande ritmo gara".

Come già successo a Le Mans e Mugello, proverà a scappare fin dal via: "L'ideale sarebbe andare in testa subito e fare il mio ritmo, ma se non dovesse accadere si può anche aspettare e vedere che succede".

Prossimo articolo MotoGP

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie