Austin, Q1: Bautista ed Espargaro passano in Q2

Austin, Q1: Bautista ed Espargaro passano in Q2

Redding sfiora il miracolo, rimanendo escluso per appena pochi millesimi con la Honda RCV1000R

Pronostici rispettati nella Q1 del Gp of the Americas di MotoGp, terminata pochi istanti fa sul tracciato di Austin. Come previsto, infatti, sono state la Honda di Alvaro Bautista e la Forward Yamaha Open di Aleix Espargaro a staccare il pass per la Q2. Lo spagnolo del Team Gresini ha girato in 2'04"440, precedendo di appena 103 millesimi il connazionale, ma la vera rivelazione è stata Scott Redding: alla seconda gara nella classe regina, con la ancora acerba Honda RCV1000R "Open", il britannico ha mancato il passaggio in Q2 per appena pochi millesimi, facendo provare un brivido ad Espargaro. Resta comunque molto significativo il gap di quasi mezzo secondo che ha rifilato a parità di moto ad un ex campione del mondo come Nicky Hayden. Staccatissimi poi tutti gli altri, a partire dalla Ducati di Yonny Hernandez. Tra gli eliminati poi c'è anche un frustrato Danilo Petrucci, solamente 12esimo in questo turno con la sua ART-Aprilia della Iodaracing.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Alvaro Bautista , Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie