Marquez: "Gli altri hanno margine per migliorare"

Il pilota della Honda sottolinea più il miglioramento della sua gamba che il grande margine sugli altri

Marquez:
Un distacco di 1" tra il primo ed il secondo non si vede tutti i giorni in MotoGp, ma oggi Marc Marquez è riuscito in questa impresa, chiudendo i primi due turni di prove libere ad Austin rifilando un gap davvero abissale a tutto il resto del gruppo, capitanato dalla Ducati di Andrea Dovizioso. Non è un novità che "El Cabronsito" abbia un grande feeling con questa pista, che gli ha regalato la prima pole position e la prima vittoria nella classe regina, ma oggi forse è andato oltre anche a questo. Tuttavia, il campione del mondo in carica crede che gli altri si avvicineranno domani e quindi pensa soprattutto al miglioramento delle condizioni della gamba infortunata durante l'inverno. "Le prime prove libere sono andate molto bene. Ovviamente sono molto contento del tempo che sono riuscito a fare e anche per aver messo un secondo tra me ed il più vicino inseguitore. Tuttavia, la cosa più importante è che la gamba va molto meglio rispetto al Qatar e che sono riuscito a fare entrambe le sessioni senza il bisogno di prendere degli antidolorifici" ha detto Marc. "Sappiamo di avere un po' di vantaggio e domani proveremo a gestirlo il meglio possibile, anche se sono convinto che gli altri hanno ancora tanto margine per migliorarsi" ha aggiunto.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie