Rossi ed Espargaro multati alla fine delle qualifiche

Rossi ed Espargaro multati alla fine delle qualifiche

Entrambi sono entrati in pista prima che venisse dato il semaforo verde alla Q2: se la cavano con 2.000 euro

Valentino Rossi può tirare un sospiro di sollievo: al termine delle qualifiche del Gp d'Olanda, nelle quali è tornato in pole position chiudendo un'astinenza che durava dalla gara di Valencia dello scorso anno, il "Dottore" è stato infatti richiamato dai commissari.

Il motivo è semplice: nella Q2 il pilota della Yamaha, ma Aleix Espargaro, sono entrati in pista quando in fondo alla pitlane c'era ancora il semaforo rosso, quindi con qualche istante d'anticipo rispetto all'inizio della sessione.

Bisogna dire però che ad entrambi è andata bene, perché non ci sono stati sanzioni pesanti, perché sia il pesarese che il portacolori della Suzuki sono stati multati di 2.000 euro, inoltre gli sono stati cancellati i primi tempi realizzati nel turno. Poco male se si pensa che quelli che gli sono valsi la prima e la seconda posizione sono arrivati solo nel finale.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi , Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie