Assen, Q1: Bautista e Crutchlow accedono alla Q2

Assen, Q1: Bautista e Crutchlow accedono alla Q2

Entrambi hanno realizzato il loro miglior tempo del weekend. Bene anche Petrucci, che scatterà 16esimo

Alvaro Bautista ha atteso la Q1 del Gp d'Olanda per realizzare il suo miglior tempo del weekend. Stampando un 1'34"274, il portacolori della Honda Gresini si è potuto permettere di completare appena un run per guadagnarsi l'accesso al segmento conclusivo della qualifica.

Assieme a lui entrerà a far parte del gruppetto dei 12 piloti che si contenderanno la pole anche Cal Crutchlow: il britannico della Ducati sembrava in difficoltà dopo il primo run, ma nel secondo ha sfoderato un giro a circa tre decimi da quello di Bautista, che gli è valso il secondo posto.

Primo degli esclusi è Karel Abraham, ma sicuramente quella del pilota ceco è una prestazione interessante, perché è il migliore tra i piloti in sella alle Honda RC213V e domani si andrà a schierare in 13esima piazza, davanti a quella di Hiroshi Aoyama ed alla Ducati di Yonny Hernandez.

Buona poi anche la prova di Danilo Petrucci, settimo con la sua ART-Aprilia al rientro dopo un lungo infortunio: l'italiano quindi scatterà 16esimo. Continuano invece i grandi problemi al polso destro di Nicky Hayden, solamente penultimo con la sua Honda "Open".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Alvaro Bautista , Cal Crutchlow , Danilo Petrucci
Articolo di tipo Ultime notizie