Iannone: "Contento dei miglioramenti tra FP1 e FP2"

Iannone: "Contento dei miglioramenti tra FP1 e FP2"

Il ducatista, quarto a fine giornata, è convinto di aver imboccato la strada giusta per il resto del weekend

Andrea Iannone ha chiuso la prima giornata di prove del Gp d'Olanda con la palma di miglior Ducati in pista, staccando il quarto tempo ad un paio di decimi dalla vetta occupata dalla Honda di Dani Pedrosa. Per farlo il pilota di Vasto ha montato una gomma soft al posteriore sulla sua GP15, ma sicuramente tra il turno mattutino e quello pomeridiano è riuscito a trovare un bel salto di qualità, visto che nella FP1 non era neanche nella top ten.

Per questo Andrea è convinto di aver imboccato la strada giusta per il proseguimento del weekend: "Stiamo lavorando per cercare di capire dove possiamo migliorare la nostra prestazione. Quella di Assen è una pista dove la GP15 va abbastanza bene, ma soffriamo ancora in alcuni punti e quindi stiamo cercando di migliorare turno dopo turno la performance generale della moto".

Domani quindi andrà a caccia di un altro step: "Comunque sono abbastanza soddisfatto dei miglioramenti ottenuti da questa mattina ad oggi pomeriggio: le modifiche che abbiamo fatto sulla moto mi sono piaciute e siamo riusciti a migliorare, e questa è quindi un’indicazione importante per il lavoro che dobbiamo continuare a fare domani".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Andrea Iannone
Articolo di tipo Ultime notizie