Lorenzo: "Posso recuperare, siamo solo all'inizio"

Il maiorchino è guarito dalla bronchite che lo ha debilitato ad Austin e punta al podio a Termas de Rio Hondo

Lorenzo:

Dopo un inizio di stagione non semplice, Jorge Lorenzo guarda fiducioso alla terza tappa della MotoGP 2015, che si svolgerà questo fine settimana sul tracciato argentino di Termas de Rio Hondo. 

Il pilota di Maiorca è reduce da una gara molto difficile ad Austin, in cui ha chiuso al quarto posto assoluto nonostante una fastidiosa quanto debilitante bronchite che lo ha limitato per tutto lo scorso weekend in Texas. Jorge sembra però stare decisamente meglio e nello stato sudamericano punterà a tornare sul podio.

"Dopo aver colto un altro quarto posto che ho colto ad Austin non vedo l'ora di andare in Argentina per far prendere slancio alla mia stagione", ha dichiarato Lorenzo. "Credo che il momento più difficile sia passato con le prime gare, dove abbiamo dovuto lottare un po' a causa di diversi problemi. Siamo quinti in campionato, ma c'è tempo per recuperare, siamo solo all'inizio". 

Lo spagnolo ha inoltre ammesso di sentirsi a suo agio in sella alla M1 versione 2015, ma di essere stato rallentato da fattori esterni. Nella prima gara è stata l'imbottitura superiore del suo casco a rallentarlo, mentre ad Austin ecco la bronchite. Jorge dice però di essere guarito e pronto per salire sul podio già a Termas de Rio Hondo. "Mi sento molto bene in sella alla moto, anche come sensazioni di guida, ma ad Austin ho avuto una bronchite che mi ha debilitato. Non ero in forma perfetta e non ero in grado di lottare per il podio. Spero che in Argentina vada meglio. Termas de Rio Hondo è un circuito molto bello, in cui lo scorso anno ho conquistato un podio nonostante non stessi bene fisicamente. La pista è veloce e presenta belle curve e credo che questa sia una bella notizia per le caratteristiche della nostra moto". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie