Lorenzo: "La nostra posizione reale è nella top five"

Anche il maiorchino della Yamaha però è preccupato per la durata delle gomme per la gara

Lorenzo:
Quella di ieri è stata una giornata particolare per Jorge Lorenzo: il pilota della Yamaha, che a Termas de Rio Hondo deve riscattere un avvio di stagione da dimenticare, è stato il più veloce nel turno mattutino, mentre nel secondo è precipitato addirittura in nona piazza, staccato di oltre 2" da Marc Marquez. Il maiorchino però ci ha tenuto a precisare che è stata soprattutto una questione di gestione di gomme. E proprio gli pneumatici rischiano di essere un argomento spinoso in questo weekend anche secondo lui, che comunque vede la sua M1 in grado di stare senza troppi problemi almeno nella top five. "Stiamo avendo problemi con le gomme, perché c'è un sacco di graining e le gomme hanno una buona prestazione solo per sei o sette giri. Al mattino sono stato l'ultimo a mettere una gomma nuova così ho avuto un migliore grip alla fine della sessione e per questo ho chiuso primo; nel pomeriggio il contrario: ho tenuto la gomma vecchia alla fine della sessione, quando tutti ne avevano una nuova ed è per questo che la nostra posizione non era così buona. Penso che la nostra posizione reale è nella top five. Se riusciremo a far durare le gomme potremo averne un vantaggio" ha detto Lorenzo.
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie