Lorenzo: "Peccato, potevo essere secondo!"

Il maiorchino non è troppo soddisfatto della sua qualifica e anche lui teme l'incognita gomme

Lorenzo:

Con il suo quinto tempo Jorge Lorenzo è stato forse una delle delusioni delle qualifiche del Gp di Argentina. Per il passo mostrato nelle sessioni precedenti e nella prima uscita della Q2, infatti, il pilota della Yamaha sembrava poter dare l'assalto alla prima fila, ma lui stesso ha ammesso di aver fatto qualche errore di troppo nel giro decisivo.

"In qualifica ho fatto un buon primo giro, ma nel secondo ho fatto troppi errori e non ho potuto migliorare il mio tempo: peccato, perché potevo piazzarmi secondo dietro a Marquez" ha detto il maiorchino.

Anche lui parla di incognita gomme, ma più per l'anteriore che per il posteriore: "Probabilmente dovremo utilizzare la gomme più dura dietro, ma dobbiamo ancora decidere quale usare davanti. Comunque sarà dura, perché il passo è crollato quando la gomma posteriore ha iniziato a consumarsi".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie