Lorenzo: "Ho mancato ancora il podio, che delusione"

Il pilota di Maiorca ha chiuso la terza gara de 2015 al quinto posto, non riuscendo a sfruttare la gomma dura

Lorenzo:

Jorge Lorenzo sembra aver incominciato la stagione 2015 di MotoGP nella medesima maniera in cui prese il via lo scorso Motomondiale: in modo deludente. Il pilota spagnolo, giunto alla terza gara dell'anno, ha mancato ancora il podio, mentre il compagno di squadra Valentino Rossi ha già trionfato in due Gran Premi su tre, confermando la bontà della nuova M1.

Se nei primi due appuntamenti della stagione il maiorchino è stato rallentato da due fastidiosi problemi (l'imbottitura del casco scesa nel GP d'apertura e una bronchite in Texas), a Termas de Rio Hondo non sono stati fattori esterni a impedire a Lorenzo di lottare con Marquez - poi caduto - Rossi e Dovizioso per il podio, bensì scelte errate compiute alla vigilia della gara.

"Onestamente sono molto deluso. Non mi sarei mai aspettato di finire in quinta posizione qui in Argentina. Mi aspettavo di lottare almeno per il podio. Non sono riuscito a guidare bene come Valentino con la gomma più dura al posteriore, forse avevamo bisogno di una mescola più morbida per trovarci meglio. Non ero a mio agio sulla moto e non ho guidato come avrei voluto. In ogni caso continuo a far segnare punti e vedremo di migliorare già a Jerez".

Il centauro iberico ha infine tributato un pensiero al vincitore della gara, Valentino Rossi: "La gara di Valentino è stata incredibile. Era in grado di andare più veloce di chiunque altro con la gomma dura. Lui è in una forma pazzesca". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie