Dovizioso: "Presto per interpretare il passo di tutti"

condividi
commenti
Dovizioso:
Di: Matteo Nugnes
17 apr 2015, 20:26

Il ducatista non si sbilancia in pronostici, ma trova comunque una Ducati migliore anche in Argentina

Dovizioso:

Andrea Dovizioso non si vuole sbilanciare su quello che potrebbe essere il potenziale della Ducati nel Gp d'Argentina. Il forlivese ha chiuso al quinto la prima giornata di prove libere, ma pensa che sia ancora troppo presto per fare un confronto con la concorrenza. Sicuramente però la GP15 si comporta meglio di quanto non avesse fatto la GP14 un anno fa.

"E' ancora un po' troppo presto per interpretare il passo di tutti i piloti, perché abbiamo girato quasi sempre con gomme diverse nello stesso momento. Però devo dire che son contento perché siamo veloci e rispetto all'anno scorso siamo molto più avanti, sia a livello di posizione che di velocità" ha detto "Desmodovi".

Per domani sarebbe importante continuare a lavorare sull'asciutto in ottica gara: "La difficoltà sta nel cercare di andar forte e scivolare poco per non rovinare le gomme: stiamo lavorando principalmente su quello e domani speriamo di avere la pista asciutto per continuare a farlo".

Il consumo della gomma dura sembra buono, ma serve un run più lungo per esserne certi: "Si, non era male, ma un run di otto giri è troppo breve per interpretarlo su una pista su cui si scivola così tanto. Come velocità però ci siamo e questo l'unico paragone che possiamo fare. Serve però un passo avanti a livello di costanza".

Prossimo articolo MotoGP
Marquez: "Dovremo capire come muterà la pista"

Previous article

Marquez: "Dovremo capire come muterà la pista"

Next article

Iannone: "Spero di essere riuscito a salvare il motore"

Iannone: "Spero di essere riuscito a salvare il motore"

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Andrea Dovizioso
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie