Lorenzo: "Abbiamo ancora del margine"

condividi
commenti
Lorenzo:
Redazione
Di: Redazione
26 set 2014, 16:42

Il maiorchino è in difficoltà sui saliscendi di Aragon, ma è convinto di poter migliorare la sua M1

Lorenzo:

Quella di oggi è stata una giornata difficile per Jorge Lorenzo e la Yamaha: il maiorchino ha chiuso solamente al settimo posto nella classifica cumulativa delle prove libere del Gp di Aragon, vedendosi rifilare quasi sette decimi dalla Ducati di Andrea Dovizioso e dalla Honda di Marc Marquez. Un gap pesante, che però secondo Jorge non rende già tutto perduto, perché secondo lui i margini di crescita sono ancora importanti per la sua M1.

"E' vero che è solo venerdì, ma in questo momento le Honda, ed in particolare Marquez, stanno andando molto forte. Ma anche le Ducati sono andate molto forte con Dovizioso e Iannone, a livello di passo anche con la gomma media come noi. Noi dobbiamo pensare solo a noi stessi e il dato è che al momento siamo più lenti di un secondo rispetto al tempo che avevo fatto in qualifica l'anno scorso. Questo vuol dire che abbiamo ancora margine per crescere e che il setting con cui siamo andati bene nelle ultime gare non si adatta bene a questa pista. Domani quindi proveremo un set-up un po' più datato e vedremo che succede" ha detto a caldo Lorenzo.

Anzi, il quattro volte iridato è convinto che si possa ancora provare a lottare per vincere: "A me piace continuare a pensare che si potrà lottare per la vittoria, però per riuscirci dobbiamo migliorare molto. Quella di domani sarà una giornata importante per noi, perché se non faremo uno step importante non potremo lottare con Marc. Non abbiamo cominciato bene, ma penso che possiamo ancora rimontare".

Sulla gara di domenica poi sembra esserci anche un'incognita legata al possibile arrivo della pioggia: "Se piove sarà complicato, perché su questa pista c'è tanta gomma delle auto in staccata, inoltre il grip non è uniforme lungo tutto il tracciato. E' anche vero che le condizioni però saranno uguali per tutti, quindi vincerà quello che saprà adattarsi meglio e rimanere sempre concentrato".

Articolo successivo
Valentino: "Ci manca il grip al posteriore"

Articolo precedente

Valentino: "Ci manca il grip al posteriore"

Articolo successivo

Marquez non vuole sottovalutare le Yamaha

Marquez non vuole sottovalutare le Yamaha
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo Acquista adesso
Autore Redazione
Tipo di articolo Ultime notizie