MotoGP
23 ago
-
25 ago
Evento concluso
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
8 giorni
G
GP della Malesia
01 nov
-
03 nov
Prossimo evento tra
15 giorni
G
GP di Valencia
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
29 giorni

MotoGP, Aragon, Libere 4: Marquez scava di nuovo il solco

condividi
commenti
MotoGP, Aragon, Libere 4: Marquez scava di nuovo il solco
Di:
21 set 2019, 12:12

Il pilota della Honda ha girato sul passo dell'1'48" basso, quando degli altri sono pochi quelli che sono riusciti a scendere sotto all'1'49". I primi degli inseguitori sono Vinales e Quartararo, più indietro Rossi e Dovizioso. Brutta caduta per Pol Espargaro.

Se ci fossero stati ancora dei dubbi, nel quarto ed ultimo turno di prove libere Marc Marquez ha ribadito di essere il grande favorito per il Gran Premio d'Aragon di domani.

Il pilota della Honda è stato tra quelli che hanno deciso di utilizzare la soft al posteriore ed ha mostrato un passo insostenibile per tutti gli avversari, perché ha girato con una regolarità impressionante sull'1'48" basso, con un best di 1'48"246.

Alle sue spalle ci sono le due Yamaha di Maverick Vinales e Fabio Quartararo, che invece probabilmente non hanno ancora fatto una scelta a livello di gomme, visto che al posteriore hanno provato sia la soft che la dura. Lo spagnolo si è piazzato secondo con un 1'48"639 arrivato con la gomma dura, mentre il francese del Team Petronas si è espresso meglio con la soft in 1'48"889.

Sotto al muro dell'1'49" ci sono anche Alex Rins e Jack Miller, che hanno utilizzato entrambi la gomma soft, precedendo Franco Morbidelli che invece ha montato la dura sulla sua Yamaha. Valentino Rossi ha provato entrambe le soluzioni e seguen in settima posizione, ma con un ritardo di sei decimi da Vinales e senza trovarne una che abbia dato la sensazione di essere definitivamente migliore.

Attardate anche le due Ducati ufficiali, con Andrea Dovizioso in ottava posizione ad oltre un secondo con la gomma soft. Stessa scelta anche per Danilo Petrucci, che però si ritrova addirittura in 17esima posizione a 1"6 e continua a faticare tantissimo. Discorso che vale anche per Jorge Lorenzo 22esimo e penultimo con la sua Honda. Buono invece il decimo tempo messo a segno dall'Aprilia di Aleix Espargaro con la gomma dura.

Da segnalare anche un paio di cadute che hanno avuto per protagonisti Joan Mir e Pol Espargaro. Il pilota della Suzuki è scivolato rovinosamente alla curva 2, ma è tornato al box senza problemi. E' andata peggio a quello della KTM, vittima di un brutto highside all'uscita del Cavatappino e rialzatosi tenendosi il polso sinistro. Per questo Pol è stato portato al Centro Medico per accertamenti, ma si sospetta appunto una frattura.

Cla Pilota moto Moto Giri Tempo Distacco Distacco km orari
1 Spain Marc Márquez Alentà
Honda 17 1'48.246 168.881
2 Spain Maverick Ruiz Viñales
Yamaha 13 1'48.639 0.393 0.393 168.271
3 France Fabio Quartararo
Yamaha 14 1'48.889 0.643 0.250 167.884
4 Spain Alejandro Álex Rins Navarro
Suzuki 12 1'48.953 0.707 0.064 167.786
5 Australia Jack Peter Miller
Ducati 17 1'48.977 0.731 0.024 167.749
6 Italy Franco Morbidelli
Yamaha 14 1'49.174 0.928 0.197 167.446
7 Italy Valentino Rossi
Yamaha 14 1'49.240 0.994 0.066 167.345
8 Italy Andrea Dovizioso
Ducati 13 1'49.266 1.020 0.026 167.305
9 Spain Joan Mir Mayrata
Suzuki 10 1'49.304 1.058 0.038 167.247
10 Spain Aleix Espargaró Villà
Aprilia 11 1'49.412 1.166 0.108 167.082
11 Japan Takaaki Nakagami
Honda 14 1'49.502 1.256 0.090 166.944
12 Finland Mika Kallio
KTM 13 1'49.507 1.261 0.005 166.937
13 Portugal Miguel Ângelo Falcão de Oliveira
KTM 13 1'49.572 1.326 0.065 166.838
14 Spain Pol Espargaró Villà
KTM 7 1'49.590 1.344 0.018 166.810
15 Italy Andrea Iannone
Aprilia 12 1'49.743 1.497 0.153 166.578
16 United Kingdom Cal Crutchlow
Honda 14 1'49.760 1.514 0.017 166.552
17 Italy Danilo Carlo Petrucci
Ducati 13 1'49.918 1.672 0.158 166.313
18 Malaysia Hafizh Syahrin Abdullah
KTM 12 1'50.103 1.857 0.185 166.033
19 Italy Francesco Bagnaia
Ducati 15 1'50.171 1.925 0.068 165.931
20 Spain Esteve "Tito" Rabat Bergada
Ducati 15 1'50.256 2.010 0.085 165.803
21 United Kingdom Bradley Smith
Aprilia 15 1'50.514 2.268 0.258 165.416
22 Spain Jorge Lorenzo Guerrero
Honda 15 1'50.695 2.449 0.181 165.145
23 Czech Republic Karel Abraham
Ducati 11 1'50.905 2.659 0.210 164.832
Articolo successivo
LIVE MotoGP, GP d'Aragon: Libere 4 e Qualifiche

Articolo precedente

LIVE MotoGP, GP d'Aragon: Libere 4 e Qualifiche

Articolo successivo

MotoGP, Aragon: nona pole stagionale di Marquez, sesto Rossi

MotoGP, Aragon: nona pole stagionale di Marquez, sesto Rossi
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP di Aragon
Sotto-evento FP4
Location Motorland Aragon
Autore Matteo Nugnes