Lorenzo: "Ci hanno dato due gomme difettose!"

Il maiorchino si lamenta, ma ammette anche che la sua Yamaha è lontana dalle Honda ad Aragon

Lorenzo:

Nelle ultime uscite ci era andato davvero vicino, ma le qualifiche di Motorland Aragon sembrano aver segnato un passo indietro nella rincorsa verso la prima vittoria stagionale di Jorge Lorenzo. Le Yamaha hanno continuato ad avere delle evidenti difficoltà sul saliscendi spagnolo, ma a queste si sono sommate due gomme difettose consegnate oggi dalla Bridgestone, che gli hanno impedito di fare meglio del settimo tempo.

E' normale quindi che il maiorchino fosse piuttosto deluso nei suoi commenti a caldo: "Siamo riusciti a migliorare un po' la nostra moto, ma il problema è che gli altri hanno girato in maniera incredibile: 1'47"1 è un tempone! Io ho fatto un buon giro, più lento rispetto all'anno scorso, ma in netto miglioramento se guardo a ieri. Peccato perché oggi ci hanno dato due gomme difettose, una nelle libere di questa mattina e l'altra per la seconda uscita in Q2. Non è la prima volta che succede ed è un grande peccato".

Questo settimo posto però sembra un risultato migliorabile nella corsa di domani: "Penso che il nostro ritmo di gara sia migliore rispetto alla posizione che ci siamo guadagnati oggi in qualifica. Sicuramente non abbiamo il passo per stare con Marquez e Pedrosa, ma anche le Ducati mi sembrano molto veloci. Non sarà una gara facile, ma credo che possiamo fare meglio della settima posizione attuale".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie