MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

MotoGP: addio ai test di Valencia a partire dal 2020!

condividi
commenti
MotoGP: addio ai test di Valencia a partire dal 2020!
Di:
14 ott 2019, 14:59

Valencia non ospiterà più i test collettivi di MotoGP a partire dalla prossima stagione, come parte di un paio annunciato oggi per ridurre i test.

Stamani, gli organizzatori della MotoGP hanno rivelato il programma dei test del prossimo anno, che comprende due test di tre giorni a Sepang ed in Qatar prima dell'inizio del campionato, proprio come quest'anno, ai quali si aggiungono quattro giorni di test in stagione e solamente due alla conclusione del campionato.

Quest'anno, infatti, saranno quattro le giornate di prove a disposizione non appena finito il campionato: l'appuntamento tradizionale di Valencia, a due giorni dall'ultima gara, e poi a Jerez.

Ma alla fine della stagione 2020, il test di Valencia non ci sarà più, mentre rimarrà solamente quello di Jerez, che sarà anticipato al 19-20 novembre.

La cosa curiosa è che sono stati esclusi tutti i test più storici, perché non figura neppure quello di Brno. Ci sono invece quelli del lunedì a Jerez e Barcellona, oltre a due giorni di test a Misano, a metà settembre.

Un ulteriore test di due giorni si svolgerà al KymiRing a giugno, prima del debutto nel tracciato finlandese, ma questo sarà un test Michelin riservato solamente ai collaudatori.

Il prossimo anno segnerà anche l'ultima volta in cui ci saranno i test pre-campionato in Qatar, con Sepang che attualmente è l'unica sede confermata per la pre-season 2021.

Tuttavia, se la nuova pista indonesiana di Lombok sarà aggiunta al calendario, è possibile che possa ospitare un test di tre giorni, proprio come accaduto lo scorso anno con Buriram, in Thailandia.

Articolo successivo
E' Zarco il "pezzo" che la Honda porta a Lorenzo per reagire

Articolo precedente

E' Zarco il "pezzo" che la Honda porta a Lorenzo per reagire

Articolo successivo

MotoGP: ecco gli orari TV di RSI, DAZN e Canal+ del weekend del GP del Giappone

MotoGP: ecco gli orari TV di RSI, DAZN e Canal+ del weekend del GP del Giappone
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Jamie Klein