Ad Austin si rivede Stoner: inizia ad avere nostalgia?

condividi
commenti
Ad Austin si rivede Stoner: inizia ad avere nostalgia?
Di: Matteo Nugnes
31 mar 2014, 16:35

Conoscendo Casey è difficile pensare ad una visita di cortesia: forse bolle qualcosa in pentola per il futuro

Ci sarà un ospite speciale nel paddock di Austin in occasione dell'arrivo della MotoGp: Casey Stoner. Il due volte campione del mondo, ritiratosi alla fine della stagione 2012 dicendosi annoiato dalla piega che stava prendendo la classe regina, lo scorso anno ha disertato quasi sempre il circus del Motomondiale, presenziando solamente nella sua Phillip Island, dove la Dorna aveva organizzato per lui l'inserimento tra le Leggende della MotoGp. Stupisce quindi che l'australiano si sia preso l'impegno di partecipare ad alcune iniziative commerciali tanto lontano da casa e la domanda che tutti iniziano a farsi è: Casey inizia a sentire la mancanza del paddock? Bolle qualcosa in pentola per il prossimo anno quando tutti i big saranno in scadenza di contratto? A giudicare dall'epilogo della sua avventura come tester per la Honda si direbbe di no, visto che Shuhei Nakamoto gli aveva offerto ancora l'opportunità di effettuare dei test con la RC213V, proprio come aveva fatto lo scorso anno in diverse occasioni in Giappone, ma Casey ha gentilmente rifiutato l'offerta, dicendo di volersi dedicare alla moglie Adriana ed alla figlia Alessandra dopo che anche lo scorso anno è stato molto impegnato con la sua avventura a quattro ruote nella V8 Supercars. Resta il fatto che fa strano pensare che Stoner si possa fare il viaggio fino in Texas solo per salutare gli ex colleghi, con i quali tra le altre cose ha sempre avuto un rapporto abbastanza conflittuale nella maggior parte dei casi. Una cosa è certa: Honda e Ducati probabilmente gli ridarebbero una moto domani e anche la Suzuki è alla ricerca di un top rider. Insomma, il dubbio che Casey possa iniziare a smuovere il mercato del prossimo anno inizia a venire un po' a tutti...
Articolo successivo
Tre giorni di test a Jerez in vista per la Ducati

Articolo precedente

Tre giorni di test a Jerez in vista per la Ducati

Articolo successivo

Espargaro: "Voglio stare tra i primi sei nel Mondiale!"

Espargaro: "Voglio stare tra i primi sei nel Mondiale!"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie MotoGP
Piloti Casey Stoner
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie