MotoGP 2021: ecco le date delle presentazioni dei team

Il team Esponsorama darà il via alle presentazioni ufficiali dei team di MotoGP il 5 febbraio, quando svelerà il nuovo look delle sue moto.

MotoGP 2021: ecco le date delle presentazioni dei team

La stagione 2021 della MotoGP inizierà leggermente più tardi rispetto agli ultimi anni, il 28 marzo in Qatar. Questo ha anche significato che le presentazioni delle squadre sono state ritardate. Infatti, dopo la cancellazione del primo test pre-stagionale a Sepang, previsto per metà febbraio, i piloti non saranno in azione fino a marzo.

L'attesa per la prima presentazione finirà domani, 5 febbraio, alle 18:00, quando il team Esponsorama farà debuttare Enea Bastianini attraverso una diretta su Instagram. Accanto a lui ci sarà anche Luca Marini, che il 16 febbraio avrà anche un evento a parte insieme ai piloti dello Sky Racing Team VR46.

La livrea della moto del pilota di Tavullia, che avrà dei colori proprio i colori della squadra "di famiglia", quindi diversi da quelli di Bastianini, è già stata mostrata durante la finale di X-Factor.

MotoGP 2021 - Le presentazioni confermate

Data Team Dove
10 dicembre Spain Esponsorama (Sky VR46)* TV
19 gennaio Austria Red Bull KTM Factory Racing (fotos) online
5 e 16 febbraio Spain Esponsorama Instagram
9 febbraio Italia Ducati online
12 febbraio Austria Red Bull KTM Factory Racing online
12 febbraio France KTM Tech3 online
15 febbraio Japón Monster Yamaha online
18 febbraio Malasia Petronas Yamaha online
22 febbraio
Japan Repsol Honda online
5 o 6 marzo
Italy Suzuki Qatar
19 e 20 febbraio Monaco LCR Honda Facebook
Da confermare
Italy Pramac Ducati -
Da confermare
Italy Aprilia Gresini -

*Solo la moto de Luca Marini

Il 9 febbraio, alle 16, sarà la volta della squadra ufficiale Ducati, che mostrerà le nuove Desmosedici GP e la coppia inedita di piloti formata da Jack Miller e Pecco Bagnaia. Sarà un evento online che potrà essere seguito sul sito della Rossa, ma che copriremo con attenzione anche su Motorsport.com.

Tutto fa pensare che questo formato sia quello che la maggior parte delle squadre seguirà a causa della pandemia del COVID-19, lontano dalle presentazioni affollate che eravamo abituati a vedere in passato.

Red Bull KTM Factory Racing ha pubblicato un servizio fotografico mostrando le moto che saranno affidate a Brad Binder e Miguel Oliveira nel 2021, anche se non è stato confermato che questa sarà la livrea definitiva delle RC16 ufficiali. Per scoprirlo bisognerà attendere le 10:00 del 12 febbraio, quando saranno svelate sempre online insieme a quelle del team satellite Tech 3, che da quest'anno non avrà più il marchio dell'energy drink sulle sue carene.

 

Anche la Yamaha ha già confermato la data di presentazione delle sue due squadre. Il team ufficiale, che accoglie Fabio Quartararo come nuovo compagno di squadra di Maverick Vinales, ha annunciato che svelerà le M1 in una presentazione online che andrà in scena il 15 febbraio alle ore 10:30. Il team Petronas invece avrebbe dovuto presentare le moto di Valentino Rossi e Franco Morbidelli a Sepang il 18 febbraio, prima dell'inizio dei test. Ora bisognerà capire invece come avverrà l'evento.

Per quanto riguarda i campioni della Suzuki, bisognerà aspettare i test in Qatar per scoprire la moto con cui difenderanno il titolo a squadre e quello piloti conquistato con Joan Mir.

L'ultima squadra ad annunciare la sua presentazione è stata la Honda LCR. Nel caso della squadra di Lucio Cecchinello, questa si svolgerà in due giorni, dato che i suoi piloti correranno con colorazioni differenti. La moto di Alex Marquez, che dovrebbe avere una livrea Castrol, sarà mostrata il 19 febbraio. Un giorno più tardi sarà la volta di quella con i colori Idemitsu di Takaaki Nakagami. Entrambe saranno mostrate su Facebook.

Questo sarà solo l'antipasto di quella della squadra ufficiale, che invece presenterà le RC213V del redivivo Marc Marquez e del nuovo arrivato Pol Espargaro il 22 febbraio. Anche in questo caso si tratterà di un evento online, per la prima volta in assoluto nella storia della HRC. Al momento però non ci sono ancora i dettagli legati agli orari.

Finora non si sa nulla del resto delle squadra, ma tenete d'occhio questo articolo, perché lo aggiorneremo mano a mano che le squadre comunicheranno i lori piani, annunciando le nuove date.

I piloti della MotoGP 2021

Johann Zarco, Pramac Ducati
Johann Zarco, Pramac Ducati
1/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Danilo Petrucci, Tech 3 KTM
Danilo Petrucci, Tech 3 KTM
2/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Luca Marini, Sky Racing Team VR46
Luca Marini, Sky Racing Team VR46
3/22

Foto di: SKY Racing Team VR46

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
4/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
Fabio Quartararo, Yamaha Factory Racing
5/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Enea Bastianini, Esponsorama Ducati
Enea Bastianini, Esponsorama Ducati
7/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Iker Lecuona, KTM Tech 3
Iker Lecuona, KTM Tech 3
8/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
Takaaki Nakagami, Team LCR Honda
9/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
Brad Binder, Red Bull KTM Factory Racing
10/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
 Joan Mir, Team Suzuki MotoGP
11/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Bradley Smith, Aprilia Racing Team Gresini,
Bradley Smith, Aprilia Racing Team Gresini,
12/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
Aleix Espargaró, Aprilia Racing Team Gresini
13/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
Alex Rins, Team Suzuki MotoGP
14/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jack Miller, Ducati
Jack Miller, Ducati
15/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Pol Espargaró, Repsol Honda Team
Pol Espargaró, Repsol Honda Team
16/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
Valentino Rossi, Petronas Yamaha SRT
17/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Francesco Bagnaia, Ducati
Francesco Bagnaia, Ducati
18/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alex Márquez, Team LCR Honda
Alex Márquez, Team LCR Honda
19/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Miguel Oliveira, Red Bull KTM Factory Racing
Miguel Oliveira, Red Bull KTM Factory Racing
20/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Jorge Martin, Pramac Ducati
Jorge Martin, Pramac Ducati
21/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Marc Márquez, Repsol Honda Team
Marc Márquez, Repsol Honda Team
22/22

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

condividi
commenti
Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo delle Iene

Articolo precedente

Jorge Lorenzo vittima di uno scherzo delle Iene

Articolo successivo

MotoGP, speranza Ezpeleta: "Tutti vaccinati entro fine anno"

MotoGP, speranza Ezpeleta: "Tutti vaccinati entro fine anno"
Carica i commenti