Jerez, Libere 3: Ancora Pedrosa, ancora bagnato

Jerez, Libere 3: Ancora Pedrosa, ancora bagnato

Lo seguono Lorenzo e Stoner, entrambe le Ducati nei primi 6

La pioggia ha attaccato fin dai primi minuti di questa mattina e ha quantomeno permesso alle stelle della classe regina di avere condizioni totalmente bagnate durante le Fp3. Domina, come nel pomeriggio di ieri, Dani Pedrosa, sempre più a proprio agio in condizioni difficili. Il suo feeling con la RC213V sembra crescere di sessione in sessione e anche i tempi lo dimostrano: 0"659 in meno rispetto a ieri. Sul “podio” troviamo anche Jorge Lorenzo e Casey Stoner: per lo spagnolo sono 111 i millesimi da recuperare, mentre sono 324 per l'australiano. Nicky Hayden, Cal Crutchlow e Valentino Rossicompletano le prime sei posizioni. Curiosamente proprio l'italiano, secondo ieri, è l'unico a non migliorarsi rispetto ai crono del venerdì. Randy de Puniet riesce a rientrare nella top10, lasciandosi alle spalle non solo Hector Barberà e Alvaro Bautista, ma addirittura anche un irriconoscibile Ben Spies. Unica caduta della sessione, all'altezza della curva uno e senza conseguenze, per Bautista.

MotoGp - Jerez de la Frontera - Prove Libere 3

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie