Yamaha celebra i suoi 50 anni nel Mondiale

Yamaha celebra i suoi 50 anni nel Mondiale

Sulle M1 di Lorenzo e Spies sarà presente un logo per ricordare questa ricorrenza

L'inizio dei test collettivi di Sepang aprirà ufficialmente la stagione 2011 della MotoGp. Una stagione che sarà particolarmente importante per la Yamaha, non solo per la responsabilità di portare in pista il campione del mondo Jorge Lorenzo e per la separazione da Valentino Rossi, ma anche perchè nel 2011 scatta una ricorrenza importante. La Casa di Iwata infatti celebra il 50esimo anniversario del suo impegno nel Mondiale, una storia nata il 29 maggio 1961 a Clermond Ferran, in Francia. Per questo è stato realizzato un logo celebrativo che sarà posto all'altezza dei serbatoi delle M1 di Lorenzo e del nuovo arrivato nella squadra ufficiale Ben Spies. "Nel 2011 celebreremo i nostri 50 anni di corse del Campionato del Mondo. Cinque decenni di continue sfide ai massimi livelli che non sarebbero stati possibili senza il supporto dei nostri tifosi, dei nostri fornitori e degli organizzatori. Yamaha Motor Company iniziò a correre fin dall'anno della sua fondazione, il 1955, anche se la partecipazione al Campionato del Mondo ebbe inizio nel 1961, con i piloti Taneharu Noguchi e Fumio Ito" ha commentato Hiroyuki Yanagi, amministratore delegato della Casa giapponese. "In questi 50 anni, Yamaha ha provato il dolce sapore della vittoria, come quello più amaro della sconfitta, ma a parte tutto non abbiamo mai perso lo spirito di competizione che ci contraddistingue da quel lontano 1961" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag produzione