Wild card con una Yamaha per Nakasuga a Motegi

Wild card con una Yamaha per Nakasuga a Motegi

Il collaudatore della Casa giapponese proverà a migliorare il nono posto ottenuto nel 2012

Per il secondo anno consecutivo, la Yamaha ha deciso di offrire al suo collaudatore Katsuyuki Nakasuga una chance per disputare la gara di casa della MotoGp, a Motegi, dove questo fine settimana correrà da wild card in sella ad una M1. Noto soprattutto per i suoi trascorsi nei campionati giapponesi e nel Mondiale Endurance FIM, il veterano asiatico inizia però ad avere anche qualche risultato di tutto rispetto anche nella classe regina del Motomondiale. Su tutti, il clamoroso secondo posto ottenuto un anno fa a Valencia sul bagnato, quando era stato chiamato a sostituire l'infortunato Ben Spies sulla Yamaha ufficiale. Anche lo scorso anno in Giappone però disputò una gara convincente, piazzandosi nono dopo un bel duello con la Ducati di Nicky Hayden. Leggermente meglio aveva fatto ancora a Valencia nel 2011, piazzandosi sesto ancora con la M1 del factory team della Casa di Iwata, nel quale in quella occasione aveva preso invece il posto di Jorge Lorenzo (corse anche in Malesia, ma senza lasciare il segno).

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Katsuyuki Nakasuga
Articolo di tipo Ultime notizie