Valentino: "Continuo con Ducati se siamo competitivi"

Il primo step verso la crescita è l'esordio del nuovo motore con il primo test al Mugello

Valentino:
Dopo l'annuncio del ritiro di Casey Stoner a fine stagione, tra giovedì e ieri è già stato accostato sia alla Honda che alla Yamaha, con conferme di apertura su entrambi i fronti, ma Valentino Rossi ha ribadito ancora una volta che la sua volontà sarebbe quella di rimanere in sella alla Ducati anche l'anno prossimo. Quello che chiede il "Dottore" alla Casa di Borgo Panigale è "solo" una moto più competitiva: "Il mio primo obiettivo è continuare con la Ducati. Bisogna vedere se riusciamo a diventare competitivi in questa stagione" ha detto Valentino alla Gazzetta dello Sport. E il primo step in questa direzione la Rossa proverà a farlo la settimana prossima, con un test al Mugello dove esordirà il tanto atteso motore più "dolce": "Sarà un propulsore che ci dovrebbe permettere di mettere a terra tutti i cavalli in accelerazione". Intanto con il settimo tempo di ieri ha centrato la miglior qualifica del 2012 e forse, senza la caduta nel finale di Alvaro Bautista avrebbe potuto fare anche meglio. A Le Mans oggi poi è arrivata la pioggia: chissà che non possa essere una bella alleata per lui...

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie