Valentino Rossi vola in Brasile dopo i test di Austin

Valentino Rossi vola in Brasile dopo i test di Austin

Ieri ha girato con una Yamaha R1 a Velo Città e poi ha partecipato ad alcuni eventi promozionali

A seguito di due giorni di test privati ad Austin sul Circuit of the Americas, Valentino Rossi è volato direttamente in Brasile per alcuni eventi promozionali nel Paese verde oro. Nel giornata di sabato, davanti a 300 persone, il nove volte campione del mondo ha girato con una Yamaha R1 sul tracciato di Velo Città. Tra coloro che sono accorsi all'evento, anche numerosi VIP sudamericani, insieme a curiosi, giornalisti ed addetti ai lavori. Il viaggio nel paese che ospiterà presto Mondiali di Calcio e Olimpiadi, ha visto Rossi protagonista anche di una conferenza stampa e di una cena tipica brasiliana. "È un grande piacere tornare in Brasile dopo tanti anni. Ho ancora grandi memorie qui. I brasiliani sono speciali e la loro passione/entusiamo sono contagiosi" ha detto Rossi. "Mi hanno anche fatto ballare la samba in pubblico! Vorrei anche ringraziare il presidente Hayakawa e Yamaha Motor Brazil per l'invito. Sono stato felice di poter provare il circuito di Austin e venire qui per promuovere Yamaha e il nuovo Factor 125cc, su cui YMDB sta puntando moltissimo". "Non vedo l'ora di tornare qui, sperando in una gara MotoGp! La gente di qui si merita una gara e la loro passione per la MotoGp non ha eguali! Ora avrò il tempo di bere un caffe a casa e subito a Jerez!" ha aggiunto, prima di concludere parlando dei test di questa settimana: "Il test ad Austin è andato benino, e ora voglio girare a Jerez per confermare le sensazioni positive e migliorare su quelle cose in cui sono un po' in difficoltà".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie