Rossi rimanda a Brno l'annuncio sul suo futuro

Rossi rimanda a Brno l'annuncio sul suo futuro

Valentino è stato l'assoluto protagonista della conferenza stampa di oggi

Come era facile ipotizzare, Valentino Rossi ha catalizzato l'attenzione della conferenza stampa pre-gara del Gp di Germania di MotoGp, al Sachesenring. Ovviamente il campione di Tavullia ha risposto a tutte le domande di rito sul suo recupero lampo dall'infortunio rimediato al Mugello, ma la rivelazione più importante riguarda il suo futuro. Valentino ha negato le voci che lo vogliono già accasato alla Ducati per la prossima stagione, ma ha dato una tempistica per l'annuncio sul suo futuro: "Ora è presto per parlarne, ma penso che saremo pronti per rivelare i nostri piani per il 2011 a Brno". Sull'infortunio invece Valentino ha detto: "Immediatamente dopo la caduta i dottori mi avevano detto che ci sarebbero voluti almeno 5 mesi per tornare in forma, ma io devo solo salire in sella ad una moto, non giocare a calcio!". Quello che preoccupa il pilota della Yamaha è senza dubbio la tenuta fisica sulla durata, ma il primo a non volersi mettere delle pressioni è lui: "Queste due gare, al Sachsenring e a Laguna Seca, sono molto importanti se devo ritrovare una buona forma per le ultime cinque o sei gare della stagione e riprovare a vincere". La chiusura poi è stata sulla sua condizione fisica: "La mia spalla è migliorata un sacco, ma c'è ancora qualche dolore. L'infortunio alla gamba è il peggiore, ma credo che sarà meno problematico sulla moto rispetto alla spalla"

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie