Valentino pugile alle corde sul casco per Misano

Valentino pugile alle corde sul casco per Misano

Il "Dottore" è ritratto incerottato e con l'occhio nero. Sui guantoni compare la scritta "Semprelast"

Come ormai tradizione degli appuntamenti italiani del Mondiale MotoGp, Valentino Rossi ha sfoggiato un casco inedito questa mattina a Misano, con il quale è riuscito ad essere autoironico riguardo al momento difficile che continua a vivere con la Ducati. Il "Dottore" si è paragonato ad un pugile, dando ad Aldo Drudi il compito di disegnarlo aggrappato alle corde e con tanto di cerotti ed occhio nero dopo le tanta batoste patite quest'anno. Un dolorante, ma non sconfitto Valentino chiede: "Come vado?". Frase tipica di un pugile in difficoltà che arriva all'angolo. Curiosa anche la marca scelta per i guantoni: la famosa Everlast è diventata infatti "Semprelast". Anche questo chiaramente è un riferimento alle posizioni in cui ha dovuto battagliare a cavallo tra il 2011 ed il 2012.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie