Valentino: "Siamo un po' troppo indietro"

Il ducatista fatica a trovare il setting per la sua Ducati a causa della scarsa conoscenza della pista

Valentino:
Freddo al mattino e pioggia nel pomeriggio hanno reso la vita difficile a Valentino Rossi nel primo giorno di prove del Gran Premio d’Inghilterra, costringendolo a girare per la prima volta con la MotoGp su una pista impegnativa come quella di Silverstone, in condizioni decisamente poco favorevoli. Dodicesimo alla fine del primo turno, il pesarese ha migliorato leggermente nella seconda sessione, con pista bagnata, ma domani, meteo permettendo, dovrà cercare di migliorare la messa a punto della sua GP11. Il suo compagno di squadra, Nicky Hayden, ha invece sfruttato molto bene l’esperienza dell’anno scorso per interpretare al meglio la pista inglese, ottenendo il quarto tempo sull’asciutto e il terzo sul bagnato. Nicky Hayden:Questo è stato il nostro miglior venerdì di prove dall’inizio della stagione. Le condizioni erano difficili, specialmente nel pomeriggio perché la pista, con sezioni di asfalto vecchio e nuovo, in alcune aree era molto più bagnata che in altre. La moto comunque ha funzionato sempre bene. Sappiamo che è molto competitiva sul bagnato ma questa mattina siamo andati bene anche sull’asciutto. Nel secondo turno abbiamo cercato di risparmiare le gomme “rain” perché ne abbiamo quattro “set” per l’intero fine settimana e, con un meteo così incerto, è necessario tenerne due per le qualifiche e una per la gara, lasciandone di fatto solo uno per le prove libere. Spero che oggi sia l’inizio di un bel fine settimana: sia io sia la squadra ci aspettiamo risultati migliori di quelli che stiamo facendo, quindi, anche se fino a domenica sera c’è ancora un bel po’ da fare, è bello aver cominciato così bene. Sono molto soddisfatto della moto e di come abbiamo lavorato oggi”. Valentino Rossi:E’ stata una giornata complicata, il meteo oggi è stato piuttosto brutto e non ci ha aiutato. Sapevamo che saremmo partiti svantaggiati perché, rispetto agli altri, ci mancava l’esperienza dell’anno scorso. Siamo comunque un po’ troppo indietro: al momento stiamo cercando di trovare un buon bilanciamento per la moto ma visto che ci mettiamo ancora molto tempo sulle piste che conosciamo bene, chiaramente in queste condizioni diventa ancora più impegnativo. Abbiamo faticato anche sul bagnato, dove di solito andiamo subito forte, quindi è evidente che c’è ancora molto da fare. Sappiamo che la moto può andare bene, perché Nicky oggi è stato veloce in entrambe le condizioni e questo è positivo. Silverstone mi piace molto, è una gran pista, un po’ vecchio stile, bella e veloce, speriamo di divertirci di più, domani, a guidare qui”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Gran Bretagna
Circuito Silverstone
Piloti Nicky Hayden , Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie