Valentino: "Siamo migliorati molto in frenata"

Il "Dottore" è soddisfatto dopo i test di Aragon: "Ora posso spingere di più anche in qualifica"

Valentino:
Nonostante si sia visto rifilare un secondo di distacco dal compagno di squadra Jorge Lorenzo, Valentino Rossi è parso molto soddisfatto del lavoro che è riuscito a completare nella giornata di test che ha disputato sul tracciato di Motorland Aragon. In particolare il "Dottore" sembra aver trovato dei grandi miglioramenti per quanto riguarda la frenata della sua M1, l'aspetto che più gli impediva di rendere al meglio in qualifica. Per questo ora sembra ottimista in ottica futura. "Per prima cosa abbiamo modificato leggermente il set-up, cambiando anche la forcella anteriore e ora ho più fiducia in frenata. Ora posso frenare più forte e in maniera migliore. Questo è il miglioramente più importante per me" ha detto. "Successivamente abbiamo provato il forcellone che aveva anche Jorge. E' un pelo più rigido e mi piace. Poi abbiamo provato anche tante altre piccole cose e credo che abbiamo messo insieme un buon pacchetto, soprattutto in frenata" ha aggiunto. Ora bisogna solo verificare se i miglioramenti si vedranno anche sulle altre piste: "Non vedo l'ora di arrivare ad Assen per capire se siamo migliorati solo qui o in generale. E' importante soprattutto per il giro di qualifica, perchè mi potrebbe permettere di spingere di più. E lo è maggiormente su una pista come quella di Aragon che non ho mai digerito".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie