Rossi ottimista: "Trovate trazione ed accelerazione"

Il ducatista sottolinea i progressi della nuova Desmosedici rispetto a Motorland Aragon

Rossi ottimista:
Il Ducati Team ha iniziato il lavoro sulla GP11.1 sul circuito di Motegi girando su un passo discreto fin dal primo turno di prove. Nicky Hayden, terzo al mattino, ha finito in sesta posizione a meno di sei decimi dal leader, Daniel Pedrosa. Valentino Rossi, che sta mettendo a punto anche la nuova ciclistica introdotta ad Aragon, ha progressivamente migliorato il set up della sua moto chiudendo ottavo. Entrambi si sono detti abbastanza soddisfatti della prima giornata di prove pur essendo consapevoli che dovranno continuare a migliorare domani per ridurre ulteriormente il distacco dai primi. Nicky Hayden:Oggi mi sono divertito a guidare e questa è la cosa importante. Abbiamo iniziato bene già questa mattina perché mi sono trovato subito a mio agio sulla moto. Poi, durante la giornata, non abbiamo fatto grosse modifiche e sono andato progressivamente meglio, anche se gli altri hanno migliorato qualcosina in più. Durante la stagione abbiamo certamente vissuto venerdì peggiori di questo, non c’è dubbio, ma c’è ancora da fare se vogliamo essere vicino ai primi anche domenica. Abbiamo un paio di idee da provare domani per migliorare la moto in frenata. La Ducati sta lavorando così tanto per che sarebbe bello ripagare tutti con i risultati che meritano”. Valentino Rossi:Nel corso della giornata abbiamo fatto dei piccoli progressi, migliorando di conseguenza il tempo sul giro fino ad arrivare sotto l’1’48". E’ ancora un ritmo lontano dal top ma non così male per ora. Ci sono diverse cose da sistemare ma decisamente non siamo nella situazione di Aragon, dove abbiamo sempre avuto grossi problemi di “grip” posteriore: qui no, abbiamo lavorato sulla distribuzione dei pesi caricando un po’ più l’anteriore e va meglio, abbiamo trovato più accelerazione e più trazione. Domani dobbiamo provare a scendere sull’1’47" basso. E’ il nostro obiettivo, Nicky oggi è andato bene, ci è già arrivato, anche se ha scelto di girare soprattutto con le gomme morbide . La pista è a posto, l’asfalto ha un buon “grip”, hanno fatto un buon lavoro”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden , Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie