Valentino: "6 Gp per decidere se continuare in MotoGp"

Il "Dottore" si è dato un ultimatum e senza progressi nelle prime gare del 2014 potrebbe anche dire basta

Valentino:
Mercoledì sera, a mezzanotte, Italia 1 trasmetterà uno speciale sulla stagione appena conclusa di MotoGp. All'interno di questo ci sarà anche un'intervista a Valentino Rossi, sulla quale è stata data una piccola anticipazione oggi dal sito SportMediaset.it. Il "Dottore", che viene da un 2013 al di sotto delle aspettative dopo il ritorno in Yamaha, ha parlato del 2014, dandosi un ultimatum per la decisione riguardo al suo futuro: il suo contratto con la Casa di Iwata scadrà alla fine dell'anno prossimo, quindi entro la sesta gara dovrà decidere se continuare o dire basta con la MotoGp. "Se sono qui e voglio continuare a correre, nel 2014 dovrò stare davanti, più vicino ai primi tre. Da febbraio a giugno, i test e le prime sei gare saranno cruciali per decidere se continuare o smettere di correre in MotoGp a fine stagione. A me piacerebbe continuare ancora un paio d’anni, ma solo se sono competitivo" ha detto il pesarese. Nell'ambito di questa intervista Valentino ha parlato anche della separazione con Jeremy Burgess (duro nei suoi confronti in un'altra intervista rilasciata ad un sito francese): "Spiegare troppi particolari di ciò che non andava potrebbe essere un problema, allora è meglio che si pensi che è stata una bizza del pilota".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie