Valentino: "Mi dispiace per i ducatisti"

Il "Dottore" affida a Twitter i primi commenti sulla separazione dalla Rossa

Valentino:
Nel comunicato Ducati diffuso come anteprima del weekend di Indianapolis, Valentino Rossi non ha voluto commentare il suo futuro e la scelta ormai fatta di tornare alla Yamaha, dicendo di volersi concentrare esclusivamente sulle gare. Tuttavia, nella giornata di ieri poi ha dato la sua versione dei fatti, affidandosi come ormai tradizione a Twitter per lanciare un messaggio ai tifosi ducatisti, con i quali sembra volersi lasciare senza rancori. "E' stato un grande peccato non riuscire a essere competitivo con la Ducati. Sarebbe stata una bella soddisfazione per me e per tutti i ragazzi che hanno lavorato con me e ci proveranno fino alla fine. Sarebbe stato divertente per tutti i nostri tifosi. Mi dispiace" ha "twittato" il "Dottore". E poi in un certo senso ha anche promesso di provarci fino alla fine ha regalare questa soddisfazione che ancora non è arrivata: "Lavoreremo al massimo per fare qualche bella gara. Ci sentiamo da Indy" ha aggiunto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie