Valencia, libere 2: Lorenzo risponde a Stoner

Valencia, libere 2: Lorenzo risponde a Stoner

Lo spagnolo della Yamaha rifila tre decimi al ducatista. Rossi è in evidente difficoltà

Jorge Lorenzo è riuscito a rispondere a tono alla grande prestazione di questa mattina di Casey Stoner. Lo spagnolo ha fatto segnare il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere sulla pista di casa, a Valencia. Il campione del mondo ha spinto la sua Yamaha M1 fino ad un tempo di 1'32"690, risultando l'unico pilota in grado di abbattere il muro dell'1'33" nella giornata di oggi. Stoner quindi ha chiuso con un ritardo di poco più di tre decimi con la sua Ducati. Molto bella la lotta per la terza piazza che ha avuto per protagonisti Colin Edwards, Marco Simoncelli ed Andrea Dovizioso. il texano, che accusa circa sette decimi, ha preceduto rispettivamente di due e quattro millesimi i due piloti italiani. Sesta piazza per Ben Spies, che scala la classifica dopo la caduta di questa mattina. Perde tanto terreno invece Valentino Rossi, che paga quasi un secondo al compagno di squadra e termina anche alle spalle di Randy De Puniet e Marco Melandri. Quest'ultimo è stato anche protagonista di un'uscita di pista potenzialmente rischiosa. Ancora in difficoltà Dani Pedrosa, sempre alle prese con una spalla non al 100% della condizione: lo spagnolo si è piazzato dodicesimo, proprio come nella sessione mattutina.

MotoGp - Valencia - Libere 2

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Evento Gran Premio di Valencia
Circuito Valencia
Piloti Jorge Lorenzo
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag carburanti alternativi, inquinamento, mobilità sostenibile