Una inondazione allaga la factory del Team Tech 3

condividi
commenti
Una inondazione allaga la factory del Team Tech 3
Di: Matteo Nugnes
21 gen 2014, 16:43

La squadra di Poncharal ha subito oltre 100.000 euro di danni, ma dovrebbe essere comunque ai test di Sepang

Il 2014 non è iniziato nel migliore dei modi per la Yamaha Tech 3. La factory della squadra di Herve Poncharal, infatti, è stata completamente allagata a causa delle violente piogge che hanno colpito il sud della Francia. La squadra transalpina, che nel 2014 schiererà Bradley Smith ed il rookie Pol Espargaro, ha sede presso Bormes les Mimosas, vicino ad un fiume. Purtroppo nella giornata di domenica questo ha rotto i suoi argini e l'officina ha subito un allagamento che ha provocato danni per oltre 100.000 euro. Purtroppo parte del materiale danneggiato è quello che era già stato messo nelle casse in vista della partenza per la Malesia, dove dal 4 al 6 febbraio ci saranno i primi test collettivi della stagione 2014. Per questo la squadra sta lavorando praticamente 24 ore su 24 per salvare il salvabile e presentarsi regolarmente a Sepang. La maggior parte dei danni comunque ha riguardato il materiale della squadra di Moto2.
Prossimo articolo MotoGP
Suppo: "Pedrosa lotterà ancora per il Mondiale"

Previous article

Suppo: "Pedrosa lotterà ancora per il Mondiale"

Next article

Buon Compleanno Sic: il ricordo al 105 Stadium

Buon Compleanno Sic: il ricordo al 105 Stadium

Su questo articolo

Serie MotoGP
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie