Valentino si separa da Jeremy Burgess nel 2014!

Valentino si separa da Jeremy Burgess nel 2014!

"E' quasi come un papà, ma avevo bisogno di nuove motivazioni" ha confermato Rossi a Valencia

Negli ultimi giorni si è parlato molto di una possibile separazione tra Valentino Rossi ed il suo storico capotecnico Jeremy Burgess al termine della stagione 2013 della MotoGp. Nonostante le difficoltà delle ultime tre annate a cavallo tra Ducati e Yamaha, il rapporto tra i due sembrava quasi indissolubile, invece l'ufficialità della conclusione l'ha data lo stesso "Dottore" durante la conferenza stampa di apertura del weekend di Valencia. "Le voci di questi giorni sono vere: Jeremy Burgess non lavorerà più con me l'anno prossimo" ha confermato il pesarese. "Mi dispiace perchè con Jeremy abbiamo vissuto tanti momenti grandiosi. Di fatto è stato quasi come un papà per me in tutti questi anni nelle corse, ma era il momento giusto per cambiare". Valentino però ha negato che ci siano dei reali problemi dietro a questa scelta. C'è piuttosto la voglia di trovare nuovi stimoli: "Con lui non alcun problema, avevo solo bisogno di un cambiamento per trovare nuove motivazioni ed avere una spinta in più in vista del 2014. Questa di Valencia sarà la nostra ultima gara insieme". Resta ancora un po' di mistero poi sul nome del tecnico che arriverà a sostituire quello con cui Rossi ha conquistato 7 titoli iridati e ben 80 vittorie: "Sinceramente non ho ancora un'idea precisa. Abbiamo diverse opzioni, ma non abbiamo ancora deciso chi prenderà il posto di Jeremy".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie