Tre wild card per la GPtech nella stagione 2013

Tre wild card per la GPtech nella stagione 2013

La struttura americana schiererà la sua CRT motorizzata Suzuki in tutti i round statunitensi

Dopo aver partecipato alla gara di Indianapolis di quest'anno, la GPtech si è assicurata una wild card per tutti e tre gli appuntamenti previsti nel calendario 2013 della MotoGp: a rivelarlo è stato il proprietario della struttura statunitense, Geoff Maloney. La struttura americana proseguirà la sua partnership con la BCL Motorsport, insieme alla quale ha progettato una CRT che monta il motore della Suzuki GSX-R1000, che nella precedente apparizione di Indianapolis è stata portata in gara da Aaron Yates, sfiorando la zona punti con il 16esimo posto finale. Il programma per il 2013 prevede quindi la partecipazione alle gare di Austin, Laguna Seca ed Indianapolis, ma per ora Maloney non ha dato altri dettagli al riguardo. Dunque, non si sa neppure il nome del pilota che dovrebbe salire in sella alla moto.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Articolo di tipo Ultime notizie