Uccio: "Vale ha detto che la M1 gli piace ed è precisa"

L'amico del "Dottore" ha riportato le prime sensazioni dopo il ritorno in sella alla Yamaha

Uccio:
Il contratto con la Ducati valido fino al 31 dicembre 2012 impedirà a Valentino Rossi di parlare al termine dei test collettivi di Valencia, prove che segnano il suo ritorno in sella alla Yamaha dopo due anni difficili passati alla Casa di Borgo Panigale. Probabilmente non ci sarà neanche troppo da dire, viste le pessime condizioni climatiche e quindi della pista trovate oggi dai protagonisti della MotoGp sul tracciato intitolato a Ricardo Tormo. In ogni caso l'amico fraterno Alessio "Uccio" Salucci ha riportato ai microfoni di Sportmediaset le prime impressioni del "Dottore" dopo il run di una decina di giri sotto alla pioggia effettuato poco dopo le 12. "L'ho visto contento, la moto gli è piaciuta ed è precisa, soprattutto con l'anteriore. Con il posteriore invece ha avuto qualche problemino, che mancava un po' di trazione e sgommava troppo in uscita dalle curve. Però ha detto che la moto è molto precisa e questa è già una buona cosa" ha detto "Uccio".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Valentino Rossi
Articolo di tipo Ultime notizie