Primi giri con la Honda RCV1000R per Nicky Hayden

Primi giri con la Honda RCV1000R per Nicky Hayden

C'è tanta curiosità per il parere di "Kentucky Kid" per l'attesissima "Production Racer"

Per ora i suoi tempi sono decisamente alti, ma Nicky Hayden ha ufficialmente iniziato la sua nuova avventura. Dopo cinque anni difficili vissuti alla Ducati, questa mattina l'ex campione del mondo ha fatto il suo ritorno in sella ad una Honda, la RCV1000R "Open" del Team Aspar. Ieri era toccato ad Hiroshi Aoyama muovere i primi passi su questa moto, che a cavallo tra l'estate e l'autunno è stata sviluppata anche da Casey Stoner in Giappone. Una moto che il pilota nipponico ha definito non troppo differente dalla Honda con cui aveva corso nel 2011 con il Team Gresini. Sarà interessante sentire anche il parere di "Kentucky Kid", che al momento però non ha completato troppi giri e sta lavorando soprattutto per trovare la giusta posizione di guida. Non ce ne voglia Aoyama, ma sicuramente un pilota esperto come l'ex ducatista può dare un parere più attendibile sul potenziale della tanto attesa "Production Racer".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Nicky Hayden
Articolo di tipo Ultime notizie