Espargaro: "Ho cercato di imparare il più possibile"

Il campione del mondo ha iniziato ad adattarsi con calma alla Yamaha M1 del Team Tech 3

Espargaro:
E' stato molto cauto Pol Espargaro nella sua prima apparizione sulla scena della MotoGp. Il campione del mondo della Moto2 è salito per la prima volta sulla Yamaha del Team Tech 3, chiudendo con il decimo tempo nella prima giornata dei test collettivi di Valencia. Lo spagnolo si è goduto questo momento importante della sua carriera, ma vuole fare le cose con calma, quindi ha badato soprattutto a prendere confidenza con la M1 senza esagerare. "Oggi è stato un momento molto speciale per la mia carriera ed è stato davvero incredibile guidare una MotoGp. Ero davvero impaziente di lavorare con il Team Tech 3 e devo dire che ho capito subito che questa squadra è molto professionale e supportata alla grande dalla Yamaha" ha detto "Polyccio". Le prime sensazioni sulla moto sono state positive: "La M1 è incredibile e in questa prima giornata ho cercato solo di imparare il più possibile. La potenza del motore è una cosa che si nota subito, quindi ho fatto tanti giri per iniziare a prendere confidenza. Non ho ancora lavorato molto sul setting o sull'elettronica, ma la sensazione di guida è semplicemente incredibile".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Pol Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie