Espargaro dominatore tra le CRT nei test malesi

Espargaro dominatore tra le CRT nei test malesi

Con gli ultimi aggiornamenti la sua ART-Aprilia ha fatto quasi i tempi delle Ducati

Forse non se ne è parlato abbastanza durante i tre giorni di test a Sepang, ma se qualcuno dei piloti delle MotoGp vere e proprie avesse dominato come ha fatto Aleix Espargaro tra le CRT saremmo tutti qui ad urlare al miracolo. Lo spagnolo ha tenuto costantemente la sua ART-Aprilia davanti alle altre moto dotare di un propulsore derivato dalla serie, ma non è tutto qui. Il portacolori del Team Aspar ha infatti girato in 2'02"628, migliorando il tempo che aveva ottenuto in qualifica nel 2012, ma soprattutto a tenuto ad una distanza di quasi 1" tutte le altre CRT, rimanendo ad appena mezzo secondo dalle Ducati ufficiali. Segnali decisamente incoraggianti per il nuovo telaio e la nuova elettronica che ha provato in Malesia. "Sono molto contento. Il nuovo telaio lavora perfettamente ed abbiamo fatto dei passi avanti importanti. Nell'ultima giornata c'era molto caldo, ma sono riuscito a ripetere il mio miglior tempo, una cosa non particolarmente facile. Ho fatto una settantina di giri con questa nuova moto e le sensazioni sono state davvero eccellenti, senza dimenticare che ho migliorato il tempo che feci in qualifica nel 2012, staccando le altre CRT e rimanendo vicini alle MotoGp vere e proprie" ha detto Aleix alla conclusione dei tre giorni.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Aleix Espargaro
Articolo di tipo Ultime notizie