Esordio incoraggiante per Bautista sulla RC213V

Esordio incoraggiante per Bautista sulla RC213V

Lo spagnolo ha adattato la moto alle sue esigenze senza andare a caccia del tempo

Poco prima di mezzogiorno, Alvaro Bautista ha fatto il suo ingresso in pista alla guida della Honda RC213V, che ha guidato per la prima volta oggi a Sepang. Una prima presa di contatto che è risultata positiva giro dopo giro. A fine giornata i giri percorsi sono stati 45 ed il riscontro cronometrico è stato decisamente incoraggiante: Bautista ha chiuso con il nono crono (2'02"869 per lui), a 1"212 dalla testa. Favorevoli anche le impressioni di guida del pilota spagnolo che ha subito trovato un buon feeling con la Honda RC213V. Alvaro Bautista:È stata la prima giornata alla guida della RC213V e sono molto contento perché già dal primo giro mi sono sentito bene in sella alla 1000. Chiaramente dopo quasi tre mesi di assenza dalle piste non è facile risalire in moto perchè corpo e mente devono risettarsi e ritrovare il ritmo. Abbiamo lavorato con l’obiettivo di adattare questa nuova moto al mio stile di guida ed ho cercato di trovare la giusta confidenza senza fissarmi come traguardo del primo giorno il tempo sul giro. Sono soddisfatto perché con la squadra mi sto trovando molto bene e tutti si impegnano moltissimo. Nei due prossimi giorni lavoreremo sulla ciclistica e l’elettronica e sono decisamente fiducioso perché senza forzare non sono lontano dai tempi dei primi”.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Alvaro Bautista
Articolo di tipo Ultime notizie