Crutchlow chiude i test rispettando le sue aspettative

Crutchlow chiude i test rispettando le sue aspettative

Il pilota della Yamaha Tech 3 era convinto di potersi piazzare al quinto posto

Nel suo piccolo anche Cal Crutchlow è stato uno dei grandi protagonisti dei test collettivi di Sepang della MotoGp. Pur disponendo ancora della versione 2012 della Yamaha M1, il pilota britannico del team Tech 3 ha concluso l'ultima giornata non troppo distante dalle due moto del Factory Team affidate a Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, risultando il più veloce tra i piloti dei team satellite. "E' stata una settimana molto positiva, che si è conclusa come mi aspettavo: alle spalle solo delle quattro moto ufficiali migliori. Non potevo chiedere di più e sono contento dei miei tempi, perchè ho guidato esattamente la stessa moto di cui disponevo anche lo scorso anno" ha detto l'ex campione del mondo della Supersport. "Nell'ultima giornata ho fatto tanti giri con delle gomme usate per cercare la costanza e sono migliorato molto da questo punto di vista. Inoltre ho fatto dei progressi in fase di staccata, quindi credo che siano stati tre giorni davvero molto produttivi" ha aggiunto. "Giorno dopo giorno ho visto crescere anche la mia fiducia, anche se so che la stagione 2013 sarà molto dura: i piloti più talentuosi dispongono tutti di ottime moto, ma non vedo l'ora di cominciare: sono pronto a dare il 100% come sempre e per la sfida del Gp del Qatar" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati MotoGP
Piloti Cal Crutchlow
Articolo di tipo Ultime notizie